Ricerca, scuola e società - Attività di Terza Missione in 3d 'educational'

Share the SCITEC News

Image

Ricerca, scuola e società - Attività di Terza Missione in 3d 'educational'

Prosegue l'impegno delle ricercatici CNR di Genova, Cristina D’Arrigo e Denise Galante, nell’utilizzo e nella replicabilità di modelli di trasferimento della conoscenza sul proprio tessuto territoriale -composto dal mondo economico, scolastico ed istituzionale- attraverso l’ideazione e lo sviluppo di attività di Public Engagement dedicate al mondo scolastico nell’ambito della Terza Missione in 3d, così come è stata ribattezzata all’Istituto di Scienze e Tecnologie Chimiche ‘Giulio Natta’ in quanto profondamente convinte che la conoscenza e gli stimoli generati dalle materie STEM nei ragazzi e nelle ragazze possa trasformarsi in un volano positivo capace di generare sapere e pensiero critico all’interno della società in cui andranno a studiare e a lavorare.

Questo è uno degli obiettivi delle attività di Public Engagement realizzate nei progetti ‘educational’, come il recente Change Game (progetto @CNR coordinato da Armida Torreggiani e finanziato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche) che opera utilizzando un percorso strutturato all’interno del modello de ‘Il Linguaggio della Ricerca’, progetto coordinato dall’Istituto per la sintesi organica e la fotoreattività di Bologna, e rivolto alla popolazione studentesca delle scuole secondarie di I e II grado. Infatti, ha lo scopo di suscitare il loro interesse verso la ricerca coinvolgendo direttamente i ragazzi nella divulgazione scientifica proponendo fasi distintive diverse e sovrapponibili (come: realizzare incontri fra ricerca e scuola, attraverso presentazioni nelle scuole o negli enti pubblici di ricerca, esercitazioni laboratoriali o visite in laboratori di ricerca o aziende, coinvolgere gli studenti nell’azione di divulgazione dei contenuti appresi attraverso la produzione di materiali divulgativi e valorizzare i percorsi realizzati durante l’anno scolastico in un momento finale comune).

E così il CNR è tornato, dopo i due anni di stop pandemico, ad animare i laboratori dedicati alle scuole della regione Liguria al Che Festival?, 12 Giorni (dal 1 al 12 giugno) di spettacoli, laboratori, eventi culturali, musica, danza, sport, dibattiti, artigianato e street food con ingresso non in denaro ma in generi di prima necessità ideato e promosso dall’associazione onlus Music for Peace Creativi della Notte Associazione onlus radicata nel tessuto genovese dal 1994.
L'associazione Onlus in questi giorni apre la propria sede al tessuto cittadino della sua periferia produttiva, nella quale è integrata e radicata, mostrando attraverso uno strumento non convenzionale e divertente quale è un Festival, i risultati delle attività che portano avanti, come il contrasto alla povertà attraverso progetti di solidarietà (nazionali ed internazionali) e i progetti formativi con le scuole, le cosiddette 'SolidarScuola'. Anche i laboratori didattici prenotati dalle scuole liguri rientrano in questo bel progetto.

Il laboratorio proposto si è tenuto nell’aula Vik il giorno 7 giugno alle ore 14.00 dal titolo ‘Radicali Liberi? No grazie!’. In questo laboratorio, le ricercatrici hanno spiegato cosa sono i radicali liberi, come danneggiano il nostro organismo e come possiamo combatterli mangiando alimenti giusti. Nella prima parte gli studenti hanno avuto modo, mediante una veloce spiegazione, di acquisire nuovi concetti. E’ stato spiegato loro cosa sono e in quali alimenti si trovano i polifenoli, molecole attive con potente azione antiossidante, ma anche in che modo, a causa dell’inquinamento, dell’invecchiamento e di varie malattie, nel nostro organismo si possono formare sostanze nocive come i radicali liberi. Successivamente, dividendo la classe in due squadre, è stato proposto un gioco che prevedeva l’associazione del nome del polifenolo all’alimento che lo contiene. Infine è stato proposto un esperimento chimico simpaticamente denominato “dentifricio dell’elefante” in cui si è mostrato un incredibile effetto, la reazione di dismutazione dell’acqua ossigenata in acqua e ossigeno gassoso.

Per maggiori info:
Edizione 2018 https://www.cnr.it/en/event/15683/laboratori-ismac-cnr-di-genova-alla-kermesse-chefestival
Edizione 2019 https://www.cnr.it/en/event/16357/chefestival-edizione-2019
Link: https://chefestival.it/palinsesto_20220607.html - https://musicforpeace.it/

#disseminazione, #educational, #scuole, #linguaggio della ricerca, #Area della ricerca CNR , #Genova, #ChangeGame

Image

Stampa  
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.