Image

Share the SCITEC Projects

Image

“Superfici autodecontaminanti con proprietà biocide: perossidi immobilizzati per spazi comuni più sicuri”

progetto@CNR 2020: SAC.AD002.173.032
Panel: “Transizione industriale e resilienze delle società post COVID-19”, prot. n. 70294 del 22/10/2021

Enti Partecipanti: CNR-SCITEC, Università del Piemonte Orientale, Ospedale Universitario “Luigi Sacco” – Milano

Nelle strategie di contenimento e prevenzione da diffusione e contaminazione da parte di agenti biologici patogeni (virus, batteri, specie fungine), l’impiego di soluzioni disinfettanti e biocide svolge un ruolo essenziale per rimuovere efficacemente da superfici e oggetti di uso quotidiano, non solo in ambito sanitario, ma anche nei luoghi di lavoro e domestici, e per ridurre il rischio di diffusione dei contaminanti biologici. L’emergenza sanitaria connessa con la pandemia di COVID-19 ha messo in luce l’importanza di eliminare e degradare gli agenti patogeni dalle superfici e, a tale scopo, l’uso di soluzioni a base di alcoli concentrati (>70% v/v), di principi attivi ossidanti a base di cloro attivo o di tensioattivi cationici di ammonio quaternario ha visto un incremento considerevole a partire dai primi mesi del 2020.

In questo contesto il progetto PerBiocid intende sfruttare la capacità che le resine polimeriche arilsolfoniche e (per)fluoroalcansolfoniche possiedono di immagazzinare per un tempo indefinito la capacità ossidante del perossido di idrogeno tramite interazioni di chemisorbimento e di fisisorbimento.

Image
Image
Image

Project Timeline, News and Milestone

01 Dicembre 2021

PerBiocid inizia qui!

Il progetto PerBiocid inizia ufficialmente

01 Dicembre 2021

01 Giugno 2022

Resine solfoniche a scambio ionico: prove con H2O2

Nella prima fase di attività sperimentale è stata valutata la capacità di sferule di resine a scambio cationico, sia a base di stirene/divinilbenzene, sia a base fluoroalcansolfonica, di immagazzinare perossido di idrogeno e di rilasciarlo nel corso del tempo. In tutti i casi le resine sono state in grado di rilasciare buone quantità di specie ossidanti (fino a 6 mmol H2O2/g), come evidenziato dalle titolazioni iodometriche e cerimetriche.

perbiocid 04

 

Image
Image
Image
Image
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.